Chiudi
Grand Hotel Calciomercato

Disabilita l'adblock

Chiudi
Grand Hotel Calciomercato

Chiudi

Luca
Bendoni

Sassuolo, ecco Alvarez: il talento uruguaiano che piaceva anche a Fiorentina, Milan e Inter
alvarez-agustin-screen-due

Il Sassuolo accoglie Agustin Alvarez. Dopo l'ufficialità, l'attaccante uruguaiano è pronto per iniziare la nuova avventura in neroverde.

 

 

Ma nei mesi scorsi, c'era già stata una missione in Italia per Edgardo Lasalvia, importante procuratore uruguaiano, che ha tra i suoi assistiti anche Darwin Nunez, nuovo acquisto del Liverpool. Tempo di incontri per proporre proprio Agustin Alvarez.

Centravanti classe 2001, che in passato piaceva a numerosi club europei: il suo agente ha incontrato l'Inter, la Fiorentina e il Milan. Summit interlocutori per introdurre un discorso da sviluppare eventualmente in estate. Tenendo però a mente che il ragazzo non ha il passaporto comunitario. Alla fine, però, l'ha spuntata il Sassuolo.

Gli agenti a Casa Milan, entrati dal retro

 

Chi è Agustin Alvarez 

Alto 180 centimetri, è una prima punta dalle spiccate doti realizzative. Finalizzazione, tecnica, intelligenza nei movimenti. Caratteristiche che gli sono valse l'appellativo di "nuovo Suarez". Ed effettivamente una certa somiglianza c'è, sebbene sia presto per fare paragoni. 

Al suo debutto in Nazionale maggiore, in assenza proprio del Pistolero, ha subito segnato, contro la Bolivia. E anche con il Penarol il gol è una costante.

Qualità e numeri che sono valsi chiamate su chiamate. Ora lo aspetta il Sassuolo. Alvarez sarà neroverde.

SCROLL TO TOP