Chiudi
Grand Hotel Calciomercato

Disabilita l'adblock

Chiudi
Grand Hotel Calciomercato

Chiudi
profile picture

Redazione

profile picture
profile picture
Le fasce infuocate dell'Atalanta: trattativa avanzata per Frabotta. E Gosens?
atalanta_gosens_image_ok

L’Atalanta, insieme al Milan, è sicuramente fra le squadre più attive di questa prima fase di calciomercato. Il colpo Musso in sé dimostra le ambizioni del club, che stando alle parole dell’amministratore delegato Luca Percassi, “vende solo per rinforzarsi”. 

 

Gollini al Tottenham e quattro prestiti allo Spezia

Così sta facendo in queste ore per quanto riguarda Pierluigi Gollini, promesso sposo del Tottenham che ha svolto le visite mediche in Italia prima di trasferirsi a Londra per iniziare un nuovo capitolo e una nuova avventura. 

In uscita, piazzati Piccoli, Reca e Colley (in attesa di Kovalenko) in prestito allo Spezia, il quadro è ben delineato, almeno per il momento. Sì, perché manca chiarezza sul futuro di una delle stelle della squadra, forse addirittura quella principale, Robin Gosens. La freccia tedesca, reduce da una stagione incredibile con 11 gol e 8 assist in Serie A, potrebbe salutare Bergamo già quest'estate? 

Gosens piace a tutti, ma l'Atalanta se lo tiene stretto 

Dalla dirigenza nerazzurra non filtra nulla, solo la linea standard del “valuteremo le possibilità offerte dal mercato”. Anche se chiaramente ogni valutazione fatta a fine stagione sul prezzo del cartellino va ora riconsiderata, dopo una campagna europea di altissimo livello. Un po’ lo stesso discorso fatto per Cristian Romero, difensore importante sul quale il Tottenham non ha mollato la presa, nonostante manchi ancora un affondo deciso degli Spurs. 

Intanto, a scanso di equivoci, l’Atalanta si sta tutelando con l’operazione che porterebbe Gianluca Frabotta a Bergamo. L’esterno della Juventus arriverebbe in prestito con diritto di riscatto e andrebbe innanzitutto a colmare un vuoto sulla fascia: se sulla destra infatti si possono alternare Hateboer e Maehle (che può comunque giocare su entrambi i lati), a sinistra il solo Gosens non era abbastanza per supportare gli impegni europei.  

Nessuna offerta concreta, nonostante l'interessamento 

I top club italiani ed europei restano comunque attenti agli sviluppi della situazione del tedesco. Il “man of the match” della sfida fra Germania e Portogallo è sicuramente uno dei migliori terzini (anche se chiamarlo così è riduttivo) del nostro campionato e nonostante il suo contratto con l’Atalanta scadrà nel 2023, potrebbe diventare presto un protagonista anche sul mercato.

SCROLL TO TOP