Chiudi
Grand Hotel Calciomercato

Disabilita l'adblock

Chiudi
Grand Hotel Calciomercato

Chiudi
profile picture

Redazione

profile picture
profile picture
Buffon e quel tentativo da record del Barcellona
buffon_mg1_0047

Il bianco e il nero. Sono i colori che hanno accompagnato la lunga carriera di Gigi Buffon. E pensare che, prima di entrare nella leggenda con la maglia della Juventus e della nazionale, il portiere poteva vestire un'altra maglia: quella del Barcellona. 

È il 2001 quando Buffon, in rampa di lancio dopo aver vinto tre trofei con il Parma, entra nel mirino di mezza Europa: lo cerca la Roma, con tanto di appuntamento con Franco Sensi, ma anche il Manchester United che lo invita in Inghilterra per visitare il centro sportivo. La squadra più vicina ad acquistarlo, però, è il Barcellona.

Sul tavolo di Calisto Tanzi arriva un'offerta da 110 miliardi di lire. Una cifra record, tanto che il presidente blaugrana Joan Gaspart si muove in prima persona e si presenta in Italia. Parallelamente si muova l'agente del giocatore, Silvano Martina, che pattuisce un contratto di sei anni con il Barça. Buffon preferirebbe restare in serie A, ma barcolla e valuta se dire sì.

  

Il Parma, invece, prende tempo, fino alla zampata decisiva del ds della Juventus, Moggi, che chiama Martina e senza fare troppi giri di parole gli spiattella le sue intenzioni. «Dove diamine vai in giro per l’Europa? Buffon deve essere nostro, non accetto discussioni». "Luciano, se lo vuoi per davvero dobbiamo fare i contratti subito perché ho un’altra offerta in mano".

Ed ecco l'offerta della Juventus: 75 miliardi e il cartellino di Jonathan Bachini, valutato 30 miliardi di lire. Totale 105 miliardi e tanti saluti Barcellona al quale arriverà solo un fax di ringraziamento per l'interesse. Lo stesso no ricevuto negli anni successivi da Manchester City, che negli anni successivi si presenterà anche a Torino per trattare, o a Lucescu, che nel 2013 gli offrirà una marea di soldi per accettare lo Shakhtar Donetsk.

Una vita in bianconero per Buffon con 685 presenze e la voglia di un ragazzo, anche a 43 anni. E chissà cosa riserva il futuro (QUI le ultime). Il romantico ritorno a Parma o una nuova esperienza all'estero? Vedremo se l'eterno Gigi saprà stupirci ancora una volta. 

SCROLL TO TOP