Chiudi
Grand Hotel Calciomercato

Disabilita l'adblock

Chiudi
Grand Hotel Calciomercato

Chiudi
profile picture

Redazione

profile picture
profile picture
Gundogan, riecco il Dortmund: in cinque anni il valore è quasi raddoppiato
gundogan_getty

Manchester City-Borussia Dortmund non sarà una partita come le altre per un giocatore: Ilkay Gundogan. La società giallonera è stato il trampolino di lancio per il centrocampista tedesco, prima del passaggio al City datato 2 giugno 2016. E proprio da quel giorno Gundogan non ha mai affrontato il Dortmund, prima del match in programma martedì sera. 

 

Una partita che riporta alla trattativa di cinque anni fa. Per Gundogan si era chiuso un ciclo con il Dortmund: 157 presenze con 15 gol, 20 assist e quattro trofei in bacheca. In tanti si fiondano sul centrocampista, anche la Juventus sonda il terreno ma senza successo. Ad avere la meglio è il City che spende 27 milioni di euro e fa firmare al giocatore un contratto quadriennale.

 

La prima stagione è da dimenticare, complici tanti problemi fisici che lo costringono a concludere l'annata anzitempo. Gli altri campionati sono un crescendo fino a oggi. Gundogan, infatti, sta vivendo la migliore stagione in carriera. A dirlo sono i numeri: 16 gol in 34 presenze, miglior marcatore della formazione di Guardiola.

 

Una seconda giovinezza per Gundogan e a risentirne è anche la sua valutazione. Secondo Transfermarkt l'attuale valore del centrocampista è di 40 milioni di euro, tredici milioni in più rispetto a quanto spese il City cinque anni fa. Gundogan, inoltre, ha un contratto fino al 2023, rinnovato nell'estate 2019. Cifre importanti per un giocatore che è diventato un pilastro del Manchester City.

SCROLL TO TOP